liberta di scelta
22 Febbraio 2021

La vita accade.
Non possiamo farci niente.

Le persone fanno delle cose.
Non possiamo farci niente.

Victor Frankl, psichiatra austriaco che fu prigioniero dal ‘42 al ‘45 in campi di concentramento nazisti, definì “l’ultima delle libertà umane” la libertà di scegliere il proprio atteggiamento in risposta alle circostanze della vita.

Questa libertà di scegliere è sempre a disposizione nella nostra vita – anche se a volte è così complicata e difficile, persino in quelle in situazioni quotidiane che potremmo definire sicure e libere.

Quello spazio è presente sempre, dopo ogni stimolo e prima di ogni nostra risposta.

Anche nelle piccole scocciature quotidiane:
qualcuno che fa o dice qualcosa che mi irrita

– lo vedete lo SPAZIO ? –

la mia risposta.

Che mi irriti o no, dipende da me.

*
Lo spazio.
*

Quello spazio di scelta che è già libertà.
Perché ci permette di chiederci: cosa sta succedendo ora? Perché sto reagendo così?